I DOVERI DEI BAMBINI

Copertina Dieci cose che devo fare

Il riconoscimento dei diritti non può avvenire se non attraverso il riconoscimento dei doveri e l’assunzione di responsabilità, in una relazione armoniosa con noi stessi e con gli altri.

Educare i bambini all’assunzione delle responsabilità richiede impegno e capacità di saper orientare senza essere impositivi e direttivi, comporta il rispetto dei tempi per non compromettere la capacità dei bambini di scegliere, significa offrire la possibilità di sperimentare la loro stessa esistenza.

Dieci cose che devo fare è una pubblicazione dell’Unicef,  dialogo tra i bambini di ieri e i bambini di oggi per affrontare con delicatezza argomenti importanti e seri come i “diritti” e i “doveri”.
I destinatari sono tutti coloro ai quali bisogna garantire pari opportunità per conoscere, apprendere e sviluppare le proprie capacità e attitudini nel rispetto degli altri e di tutto ciò che li circonda.
La Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza si rivolge al mondo degli adulti, i bambini di ieri, chiamandoli a riconoscere ma soprattutto ad attuare i diritti dei bambini e dei ragazzi.

DIECI COSE CHE DEVO FARE

 

Per sorridere leggi questa filastrocca

Risultati immagini per BAMBINO STUDIA

ABBASSO LA SCUOLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.