0

GLI AGGETTIVI

aggettivi_tab_a_00037_001

Tabella tratta da Treccani

L’aggettivo è quella parte variabile del discorso che si aggiunge al nome per qualificarlo o per determinarlo meglio.

Gli aggettivi si distinguono in due categorie:

gli aggettivi qualificativi, che indicano una qualità del nome a cui si riferiscono (quadro bello, latte freddo, animale astuto, contadino povero, cane innocuo, uomo superbo, sacco leggero, ecc.);

⇒ gli aggettivi determinativiindicativi, che specificano il nome sotto un aspetto diverso da quello qualitativo, precisando il possesso, la posizione, la quantità o il numero e si dividono in:

  • aggettivi possessivi, indicano l’appartenenza di una cosa, un animale o una persona (mio, tuo, nostro, ecc.);
  • aggettivi dimostrativi, indicano un rapporto di vicinanza o di lontananza in relazione allo spazio e al tempo (questo, quello, ecc);
  • aggettivi indefiniti, indicano la qualità e la quantità in modo indeterminato (tutti, nessuno, molto, poco, ecc.);
  • aggettivi interrogativi si utilizzano per porre una domanda sul nome a cui si riferiscono (quanti?, quale?, ecc.)
  • aggettivi esclamativi, consistono in una esclamazione di meraviglia o di stupore in relazione alla quantità (quanto) o alla qualità (che, quale) del nome cui ci si riferisce (che meraviglia!, che gioia!, quanti dolci!, ecc.).
  • aggettivi numerali, indicano la serie naturale dei numeri (cardinali: uno, due, dieci, ecc.) o l’ordine di successione (ordinali: primo, secondo, ventesimo, ecc);

ESERCIZI ON-LINE SUGLI AGGETTIVI

ESERCIZIO N° 1
ESERCIZIO N° 2
ESERCIZIO N° 3 – POSSESSIVI
ESERCIZIO N° 4 – DIMOSTRATIVI
ESERCIZIO N° 5 – INDEFINITI

gif_animate_separatori_02

GUARDIAMO QUESTO VIDEO SU:

GLI AGGETTIVI QUALIFICATIVI

Annunci
0

BATTAGLIA NAVALE DI PREPOSIZIONI ARTICOLATE

BATTAGLIA NAVALE PREP. ARTICOLATE

ESERCITIAMOCI CON QUESTO BELLISSIMO GIOCO REALIZZATO DAL DOTT. ANTONIO MILANESE, LOGOPEDISTA  E TRATTO DAL SITO TRAINING COGNITIVO DEDICATO ALLA DISLESSIA E AI DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO, IN CUI SONO PRESENTI MATERIALI PER LA RICERCA E L’INSEGNAMENTO E ANCHE UNA PAGINA GAME CENTER CON GIOCHI STUDIATI A SUPPORTO DELLA DIDATTICA.

Oggetti248

BATTAGLIA NAVALE DI PREPOSIZIONI ARTICOLATE

0

LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE

TABELLA PREPOSIZIONI ARTICOLATE

Tabella tratta da Treccani

Le preposizioni articolate si formano unendo le preposizioni semplici con l’articolo determinativo, creando così una sola parola.

Non tutte le preposizioni semplici però formano le preposizioni articolate, ciò avviene solo per le proposizioni semplici  di, a, da, in, su. 

La preposizione semplice con a volte si combina con l’articolo (col, coi, cogli…)

Le preposizioni semplici per, tra, fra quando sono seguite dall’articolo determinativo rimangono invariate, cioè non si uniscono all’articolo.

ESERCIZI ON-LINE SULLE PREPOSIZIONI ARTICOLATE

ESERCIZIO N° 1

ESERCIZIO N° 2

ESERCIZIO N° 3

ESERCIZIO N° 4

ESERCIZIO N° 5

ESERCIZIO N° 6

0

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA INVALSI

PROVIAMO A FARE LE PROVE PRELIMINARI DI LETTURA?

DOBBIAMO LEGGERE LA PAROLA A SINISTRA E METTERE

UNA CROCE SULLA FIGURA CORRISPONDENTE.

FACILE NO? TRANQUILLI E CONCENTRATI.

DOBBIAMO ESSERE PERO’ VELOCI,

PERCHE’ NON ABBIAMO MOLTO TEMPO A DISPOSIZIONE, SOLO DUE MINUTI.

QUI SOTTO UN ESEMPIO DELLA PROVA, CLICCA E STAMPA.

STAMPA ANCHE LE ALTRE PROVE ALLEGATE QUI SOTTO.

  Scan_20150502_154642Scan_20150502_155312   Scan_20150502_155435Scan_20150502_155537 Scan_20150502_155950

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA 2008-2009

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA 2009-2010

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA 2010-2011

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA 2011-2012

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA 2012-2013

PROVA PRELIMINARE DI LETTURA 2013-2014

0

RICONOSCI LA FRASE MINIMA

 LA FRASE MINIMA

QUIZ ON-LINE 

INDIVIDUA LA FRASE MINIMA

CLICCARE QUI SOTTO

freccia_giu_animata_1_

testmoz.com/459370

ISTRUZIONI

  1. INSERIRE IL PROPRIO NOME NELLA CASELLA “YOUR NAME” E CLICCARE SUL TASTO “CONTINUE”
  2. COMPILA IL QUIZ SCEGLIENDO LA RISPOSTA CHE RITIENI GIUSTA.
  3. ALLA FINE DEL QUIZ CLICCA SUL TASTO “SUBMIT” E POTRAI VEDERE IL TUO RISULTATO CON LE RISPOSTE GIUSTE O SBAGLIATE.
0

DALL’INGLESE ALL’ITALIANO

TRADUCI IN ITALIANO

QUIZ ON-LINE

TRADUZIONE DI FRASI E PAROLE DALL’INGLESE ALL’ITALIANO

CLICCARE QUI SOTTO

freccia_giu_animata_1_

testmoz.com/452870

ISTRUZIONI

  1. INSERIRE IL PROPRIO NOME NELLA CASELLA “YOUR NAME” E CLICCARE SUL TASTO “CONTINUE”
  2. COMPILA IL QUIZ SCEGLIENDO LA RISPOSTA CHE RITIENI GIUSTA.
  3. ALLA FINE DEL QUIZ CLICCA SUL TASTO “SUBMIT” E POTRAI VEDERE IL TUO RISULTATO CON LE RISPOSTE GIUSTE O SBAGLIATE.
0

H SI’ H NO ?

coollogo_com-16963558

 

QUIZ ON-LINE SULL’USO DELL’H

CLICCARE QUI SOTTO

freccia_giu_animata_1_

https://testmoz.com/440463

 ISTRUZIONI

  1. INSERIRE IL PROPRIO NOME NELLA CASELLA “YOUR NAME” E CLICCARE SUL TASTO “CONTINUE”
  2. COMPILA IL QUIZ SCEGLIENDO LA RISPOSTA CHE RITIENI GIUSTA.
  3. ALLA FINE DEL QUIZ CLICCA SUL TASTO “SUBMIT” E POTRAI VEDERE IL TUO RISULTATO CON LE RISPOSTE GIUSTE O SBAGLIATE.
1

QUESTIONARIO SUL SIGNIFICATO DEL VERBO “AVERE” – II ELEMENTARE

DntZ050T

RICORDATI

Il verbo “avere” può significare:

  • possedere (Luca ha una palla)
  • sentire (Luca ha sonno)
  • aver compiuto un’azione (Luca ha giocato)

QUIZ ON-LINE SUL SIGNIFICATO DEL VERBO “AVERE”

CLICCARE QUI SOTTO

freccia_giu_animata_1_

QUESTIONARIO SUL VERBO “AVERE”

 ISTRUZIONI

  1. INSERIRE IL PROPRIO NOME NELLA CASELLA “YOUR NAME” E CLICCARE SUL TASTO “CONTINUE”
  2. COMPILA IL QUIZ SCEGLIENDO LA RISPOSTA CHE RITIENI GIUSTA.
  3. ALLA FINE DEL QUIZ CLICCA SUL TASTO “SUBMIT” E POTRAI VEDERE IL TUO RISULTATO CON LE RISPOSTE GIUSTE O SBAGLIATE.