2

ESERCIZI DI ITALIANO ON LINE – I NOMI DIFETTIVI

nomi-difettivi

La categoria dei NOMI DIFETTIVI (cioè “mancanti”) si distingue in nomi difettivi nel NUMERO e nomi difettivi nel GENERE.

I nomi difettivi nel numero sono nomi usati soltanto al plurale, ad esempio “nozze” (difettivi del singolare) o soltanto al singolare, ad esempio “coraggio” (difettivi del plurale).

GUARDA IL VIDEO E POI CLICCA SUI NOMI DIFETTIVI NEL NUMERO

I NOMI DIFETTIVI NEL NUMERO

TRASCINA LE PAROLE CHE APPAIONO NEL GRUPPO GIUSTO

I NOMI DIFETTIVI NEL NUMERO

 

I nomi difettivi nel genere in cui cambia completamente la forma tra il maschile e il femminile, ad esempio “padre/madre“.

LEGGI NELLA COLONNA DI SINISTRA I NOMI DIFETTIVI NEL GENERE E NELLA COLONNA DI DESTRA SCRIVI PER OGNUNO DI ESSI IL CORRISPONDENTE MASCHILE O FEMMINILE.

I NOMI DIFETTIVI NEL GENERE

Annunci
0

LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE

TABELLA PREPOSIZIONI ARTICOLATE

Tabella tratta da Treccani

Le preposizioni articolate si formano unendo le preposizioni semplici con l’articolo determinativo, creando così una sola parola.

Non tutte le preposizioni semplici però formano le preposizioni articolate, ciò avviene solo per le proposizioni semplici  di, a, da, in, su. 

La preposizione semplice con a volte si combina con l’articolo (col, coi, cogli…)

Le preposizioni semplici per, tra, fra quando sono seguite dall’articolo determinativo rimangono invariate, cioè non si uniscono all’articolo.

ESERCIZI ON-LINE SULLE PREPOSIZIONI ARTICOLATE

ESERCIZIO N° 1

ESERCIZIO N° 2

ESERCIZIO N° 3

ESERCIZIO N° 4

ESERCIZIO N° 5

ESERCIZIO N° 6

0

E’ O E

E’ – E

E’ (verbo essere) spiega

chi è, cos’è, com’è, dove si trova

una persona, una cosa o un animale.

 

E (congiunzione) unisce parole e frasi.

Esempio:

Anna e Elsa sono sorelle.

ANNA ELSA SORELLE 

Il verbo essere può indicare: 

CHI E’? COSA E’?

 

Anna è una pricipessa.

 ANNA

Elsa è la sorella di Anna.

 ELSA

Olaf è un pupazzo di neve.

 OLAF

 Kristoff è il fidanzato di Anna.

KRISTOFF

COM’E’? 

Anna è sorpresa.

 ANNA SORPRESA

Elsa è triste.

 FROZEN

Olaf è innamorato.

 OLAF INNAMORATO

Kristoff è coraggioso.

KRISTOFF CORAGGIOSO

DOV’E’? 

Anna è sulla barca.

ANNA SULLA BARCA

Elsa è nel castello.

 ELSA NEL CASTELLO

Sven è sul ghiaccio.

 SVEN GHIACCIO

Olaf è al mare.

OLAF AL MARE

 14

 

CLICCA SOTTO PER FARE IL GIOCO ON-LINE

freccia%20giu

http://www.bancadelleemozioni.it/flash/flash03/morfo11.html

ESERCIZIO: E’ O E

Metti negli spazi è o e.

1. Marco___Lucia sono amici.
2. La mucca___un mammifero___vive nelle fattorie.
3. Mamma___bella___sa fare tante cose.
4. Cecilia___al mare___fa il bagno.
5. Carlotta___in montagna___scia sulla neve.
6. Matilde___con la mamma___fa la spesa.
7. Vincenzo___affettuoso___sa giocare bene a pallone.
8. Francesco___Mirko sono compagni di classe___fanno insieme i compiti.
9. Babbo Natale___un signore con la barba___porta i regali ai bambini.
10. Cenerentola___una principessa___vive nel castello.
 
2

I VERBI

I verbi indicano le azioni compiute

da persone, animali, cose.

I verbi sono indispensabili per costruire una frase.

Infatti una frase deve contenere almeno due elementi:

il soggetto (che è la persona, l’animale o la cosa che compie un’azione)

e il verbo (l’azione compiuta dal soggetto).

Esempio: Il gatto dorme.

CHI?   Il gatto.

CHE AZIONE COMPIE?  Dorme.

gatto-che-dorme

 SONO VERBI:

 

BALLARE

 BALLARE

CORRERE

 CORRERE

GIOCARE

GIOCARE

NUOTARE

 NUOTARE

SALTARE

SALTARE

 

SACCO ROSSO VERBI

Le azioni indicate dai verbi possono avvenire in tempi diversi,

cioè possono essere presentipassate future.

ESEMPIO:

PASSATO: Ieri ho giocato.

PRESENTE: (Adesso) Io gioco.

FUTURO: Domani giocherò.

 NOTA BENE: nella frase “Ieri ho giocato“, ho è voce del verbo avere e aiuta a formare il tempo passato.

Infatti in questo caso AVERE = AVER COMPIUTO UN’AZIONE.

LE TRE CONIUGAZIONI

I verbi possono terminare in

-are (come mangiare),

-ere (come correre),

-ire (come dormire).

I verbi che terminano in -are appartengono alla prima coniugazione.

I verbi che terminano in -ere appartengono alla seconda coniugazione.

I verbi che terminano in -ire appartengono alla terza coniugazione.

I verbi essere e avere si declinano secondo una coniugazione propria.

14

CLICCA QUI SOTTO PER FARE

ALCUNI ESERCIZI ON-LINE SUI VERBI

FRECCIA GIU'

http://www.baby-flash.com/2/italiano/verbi/verbi_petali/verbi_petali1.swf

http://www.baby-flash.com/lavagna/verbi1.swf

http://www.baby-flash.com/2/italiano/verbi/verbi_esatti/verbo_esatto1.swf

0

GLI ARTICOLI

FORMICA1COLOMBA

 

LA FORMICA E LA COLOMBA

Una formica era assetata e si avvicinò alla riva di un ruscello, ma un‘onda fece cadere la poverina nell’acqua.
Una colomba che passava portando un ramoscello nel becco, vide la formica in pericolo e le lanciò il ramoscello. La formica si aggrappò e fu salva.
Qualche tempo dopo, un cacciatore stava per catturare la colomba nella sua rete. La formica se ne accorse e morse la gamba del cacciatore che sussultò e lasciò cadere la rete dalle mani. La colomba ne approfittò e aprendo le ali volò via.

 

R ICORDA

Le parole evidenziate nel testo sono articoli.

Gli ARTICOLI DETERMINATIVI sono:

il, lo, la , i, gli, le

Essi indicano un elemento preciso e non uno qualsiasi.

RICORDA

Lo e la vogliono l’apostrofo davanti ai nomi che iniziano per vocale: l’uomo, l’aria, l’elefante…

Gli ARTICOLI INDETERMINATIVI sono:

un, uno, una

Essi indicano una cosa qualsiasi.

RICORDA

Una diventa un’ davanti ai nomi femminili che iniziano per vocale: un’ape.

L’articolo maschile, invece, non ha mai l’apostrofo: un elefante.

ESERCIZIO

Completa il testo con gli articoli.

– Nel parco giochi ci sono___scivoli e ___altalene.

– ___mamma non mette mai___zucchero nel caffè.

– Adoro mangiare___gnocchi con___sugo.

– Marco possiede___cane e___scoiattolo.

– Nei paesi di montagna ci sono___case con___tetti spioventi.

– ___sorella di Gennaro è___campionessa di nuoto sincronizzato.

14

smile

CLICCARE QUI SOTTO PER FARE UN ESERCIZIO ON-LINE SUGLI ARTICOLI

freccia_giu_animata_1_

http://www.baby-flash.com/2/italiano/articoli/completa_articoli/completa_articoli1.swf

http://www.baby-flash.com/2/italiano/articoli/scrivi_articolo/scrivi_articolo_det1.swf

http://www.baby-flash.com/2/italiano/articoli/scrivi_articolo/scrivi_articolo_ind1.swf

http://www.atuttalim.it/index.php/gli-articoli

2

IL NOME: MASCHILE E FEMMINILE – SINGOLARE E PLURALE

IL NOME PUO’ ESSERE:

– DI GENERE MASCHILE O DI GENERE FEMMINILE

– SINGOLARE O PLURALE

 

RICORDA

SINGOLARE = UNO

PLURALE= PIU’ DI UNO

 

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

 

PAPA'MAMMA

PAPA’ NOME COMUNE DI PERSONA MASCHILE SINGOLARE

MAMMA NOME COMUNE DI PERSONA FEMMINILE SINGOLARE 

30aewk8

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

PALLONE             PALLONI

PALLONE NOME COMUNE DI COSA MASCHILE SINGOLARE

PALLONI NOME COMUNE DI COSA MASCHILE PLURALE

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

NUVOLA                NUVOLE

NUVOLA NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE SINGOLARE

NUVOLE NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE PLURALE

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

PALLONCINO              PALLONCINI

PALLONCINO NOME COMUNE DI COSA MASCHILE SINGOLARE

PALLONCINI NOME COMUNE DI COSA MASCHILE PLURALE 

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

STELLEA       STELLE2

STELLA NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE SINGOLARE

STELLE NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE PLURALE

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

SOLDATINO2                            SOLDATINO1SOLDATINO2SOLDATINO2

SOLDATINO NOME COMUNE DI COSA MASCHILE SINGOLARE

SOLDATINI NOMECOMUNE DI COSA MASCHILE PLURALE 

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

SCARPA         SCARPE

SCARPA NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE SINGOLARE

SCARPE NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE PLURALE

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

PULCINO                 PULCINI

PULCINO NOME COMUNE DI ANIMALE MASCHILE SINGOLARE

PULCINI NOME COMUNE DI ANIMALE MASCHILE PLURALE 

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

MANO   MANI

MANO NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE SINGOLARE

MANI NOME COMUNE DI COSA FEMMINILE PLURALE

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

1

NOMI PROPRI E NOMI COMUNI

 

gatto persianogatto europeo

Pinco e Pallino sono gatti.

Il loro nome comune è gatto.

I loro nomi propri sono Pinco e Pallino.

 

BACIO BAMBINObambino 2

Giovanni e Marco sono bambini.

Il loro nome comune è bambino.

I loro nomi propri sono Giovanni e Marco.

 

alanoschnauzer nanobobtail

Sansone, Birillo e Toby sono cani.

Il loro nome comune è cane .

I loro nomi propri sono Sansone, Birillo e Toby.

 

TOPOLINO E MINNIE

Mickey e Minnie sono topi.

Il loro nome comune è topo.

I loro nomi propri sono Mickey e Minnie .

 

PAPERINO E PAPERINA

Donald e Daisy sono papere.

Il loro nome comune è papera.

I loro nomi propri sono Donald e Daisy.

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

attenzione_lampegte

I NOMI PROPRI SI SCRIVONO

CON LA LETTERA MAIUSCOLA.

 

6

ORTOGRAFIA – “Q”

RIPASSIAMO “QUA” “QUE” “QUI” “QUO”

Q

PRIMA LA Q

SECONDA LA U

TERZA LA VOCALE CHE VUOI TU!

 

QUA-QUE-QUI-QUO

Ecco qui quattro fratelli
tutti belli, questi e quelli.
Li ritrovo tali e quali
nei quaderni e nei quintali,
nei quattrini e nei querceti,
in quaranta bimbi inquieti,
presso l’aquila che ruota
quando scende a bassa quota,
nella quaglia e nel questore.
NON li trovo, invece, in cuore
nella scuola oppur nel cuoco
che cucina accanto al fuoco.

 

“Centoquindici quaglie

e millequattro squali,

non sono cose uguali.

Quarantasette querce

e cinquanta quadretti,

insieme non li metti.

Quarantaquattro squilli

e quindici squadroni,

non fare paragoni.

Tra quattrocento quote

e quindici questioni,

non fare confusioni.

Duecentoquattro questi

e trentacinque quelli,

non sono mai fratelli.”

 

Roberto Piumini

 ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

 

Qui Quo Qua

QUI,_QUO,_QUA

Un gatto quatto quatto.

 GATTO QUATTO

Un cavallo inquieto.

 Cavallo-frisone

Un’aquila che vola.

AQUILA VOLA

Una quercia alta alta.

 QUERCIA ALTA

 Un quadro colorato.

 il_fiore_piu_bello_m

 Un aquilone in cielo.

 AQUILONE

 Quasimodo

 QUASIMODO

 Quadrifoglio

 QUADRIFOGLIO

 

Uno squalo affamato.

SQUALO

 

La squadra del cuore.

SQUADRA ITALIA

♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

ATTENZIONE

FANNO ECCEZIONE

LE COSIDDETTE PAROLE

CAPRICCIOSE: CU+ VOCALE

cuore, cuoco, cuocere, cospicuo, scuoiare,

arcuato, scuola, percuotere, scuotere,

cuoio, promiscuo, riscuotere, circuito, acuire.