L’ACQUA – Materiale per lo studio interdisciplinare

Nell’immagine interattiva puoi trovare la spiegazione delle parole chiave e alcuni video sui fiumi e i laghi, la flora e la fauna, il ciclo dell’acqua. IL FIUME E IL LAGO – Immagine interattiva IL FIUME PO Il Po è il più grande fiume italiano, nasce sul Monviso a 2000 metri di altezza, attraversa la Pianura Padana per 652 chilometri e sfocia a delta sul Mare Adriatico. Nel tratto iniziale il fiume scorre più velocemente a causa della forte pendenza, poi rallenta e forma diverse anse, cioè grandi curve, sulla pianura. Il Po attraversa alcune grandi città e riceve la acque … Continua a leggere L’ACQUA – Materiale per lo studio interdisciplinare

LA STORIA DEGLI EBREI

UN POPOLO DI PASTORI NOMADI Gli Ebrei inizialmente vivevano in Mesopotamia, vicino alla città di Ur, ed erano organizzati in dodici tribù. Le famiglie di ogni tribù erano composte da parenti ed erano guidate da un capofamiglia più anziano: il patriarca. Prima di stabilirsi in Palestina, gli Ebrei erano dediti alla pastorizia. Allevavano pecore, capre ed asini. L’allevamento degli ovini forniva agli Ebrei carne, pelli, latte e formaggi. Successivamente iniziarono ad allevare cavalli e cammelli, i quali erano particolarmente adatti agli spostamenti nelle zone desertiche. Da Ur gli Ebrei furono guidati da Abramo nella terra di Canaan, tra il Mediterraneo … Continua a leggere LA STORIA DEGLI EBREI

LA CIVILTA’ CINESE

La civiltà cinese ebbe origine vicino al Fiume Giallo e al fiume Azzurro. LE CIVILTA’ D’ORIENTE – video Hub scuola L’UOMO PREISTORICO CINESE La Cina è abitata fin da un milione di anni fa, quando l’uomo erectus vi si stabilì. Come indicato dalle frecce rosse della cartina, l’uomo erectus uscì dall’Africa per raggiungere l’Oriente a partire da un milione di anni fa. Nelle grotte di Zhoukoundian, vicino Pechino, sono stati rinvenuti i resti di un uomo vissuto 700 mila anni fa. Quest’uomo è stato denominato “Uomo di Pechino”. Nei pressi della grotta, oltre agli ominidi e alle loro suppellettili, sono … Continua a leggere LA CIVILTA’ CINESE

LA PIANURA PADANA

La Pianura Padana, una delle più grandi pianure europee, occupa buona parte dell’Italia settentrionale, dalle Alpi occidentali al Mare Adriatico, ed ha all’incirca la forma di un triangolo. Quasi al centro scorre il fiume Po, Padus in latino, da cui deriva l’aggettivo padano. COME SI PRESENTA OGGI LA PIANURA PADANA Attualmente si presenta con ampie distese di campi coltivati, aziende agricole, aree densamente popolate e centri industriali. In questo paesaggio, l’impronta dell’uomo è marcata e profonda e sono pochi gli spazi riservati alla Natura. Oltre 7000 anni fa la Pianura Padana era ricoperta di foreste, che l’uomo ha iniziato gradualmente … Continua a leggere LA PIANURA PADANA

GLI EGIZI: LA VITA DOPO LA MORTE

Gli egizi credevano nell’aldilà. Erano certi che dopo la morte, ci sarebbe stata un’altra vita. Infatti le tombe dei faraoni contenevano molti oggetti che sarebbero serviti al defunto nella vita ultraterrena. Hai già visto la tomba di Tutankhamon ricchissima di tesori e di oggetti usati quotidianamente dal faraone e quindi utili anche dopo la sua morte. (Leggi l’articolo: L’ARTE EGIZIA). Gli egizi credevano che l’anima risiedesse nel cuore, centro delle emozioni e della capacità di distinguere il bene dal male. Per questo motivo, dopo la morte, il cuore degli uomini veniva pesato su una bilancia per stabilire se era puro … Continua a leggere GLI EGIZI: LA VITA DOPO LA MORTE

ARTE PREISTORICA

Ho creato accostamenti tra l’espressione artistica dell’uomo preistorico e quella dell’uomo moderno. Questo per mostrare come l’arte sia da sempre un mezzo di espressione e parte integrante del patrimonio culturale dell’umanità. Certamente gli scopi comunicativi sono molto diversi, e dipendono dal periodo storico, dal modo di vivere e dagli aspetti della vita a cui l’uomo ha attribuito valore. L’uomo preistorico raffigurava momenti importanti della sua esistenza, animali a cui dava importanza, anche perché rappresentavano un mezzo di sopravvivenza. A volte disegnare scene di caccia o animali da cacciare, aveva uno scopo propiziatorio, cioè diretto a favorire la caccia, che era … Continua a leggere ARTE PREISTORICA